Laura M.:”Sono dimagrita rivedendo le mie aspettative sul calo di peso,cambiando il pasto in ufficio e non rinunciando alla vita sociale”.

Di 0 No tags Permalink 0

CARA LAURA,SIAMO ALLA FINE DEL NOSTRO PERCORSO DI DIETOTERAPIA,VISTO IL RISULTATO OTTENUTO ,SONO QUI A CHIEDERTI DI CONDIVIDERE LA TUA ESPERIENZA CON I LETTORI DEL MIO SITO.  RACCONTACI QUALCOSA DI TE E COSA TI HA SPINTO A INTRAPRENDERE QUESTO CAMMINO:

Mi chiamo Laura ho 47 anni vivo a Genova, e svolgo lavoro di ufficio.

Purtroppo facendo un lavoro sedentario, che ultimamente ha occupato gran parte del mio tempo non sono più riuscita a concedermi uno svago in palestra dove andavo 3 volte alla settimana, che mi permetteva qualche eccesso “culinario”.

Essendo già una persona soggetta ad ingrassare dopo due anni gradualmente il mio peso è aumentato, e questo mi ha spinto a cercare aiuto per poter ritornare ad un peso accettabile.

Ho cercato su internet e mi sono decisa a chiedere aiuto, ho cercato principalmente nelle zone vicino al lavoro, in modo da non trovare finte scuse per non iniziare il percorso, anche se più volte ho rimandato.

IN 6 MESI HAI PERSO 10 kg E AL MOMENTO SONO 7 MESI CHE MANTIENI IL PESO,DAL TUO PUNTO DI VISTA COSA HA VERAMENTE FUNZIONATO? QUALI SONO STATE LE ABITUDINI ALIMENTARI E I CAMBIAMENTI NEL TUO STILE ALIMENTARE( E DI VITA) CHE SI SONO DIMOSTRATI  VINCENTI AL FINE DI RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI DIMAGRANTI?

Durante la prima visita Emanuela mi ha subito fatto capire che il mio “obiettivo” di dimagrimento era troppo per il percorso che intendevo intraprendere e forse questo mi ha dato una spinta ad essere più calma nei risultati e nelle aspettative.

Aspettative che si sono subito rivelate positive perdendo il peso prefissato nei tempi previsti, forse anche qualcosa di più, e questo ha dato forza alla mia voglia di dimagrire.

Quello che mi ha aiutato maggiormente è stato cambiare le mie abitudini alimentari, programmare in anticipo  quello che avrei mangiato il giorno seguente sia a mezzogiorno che alla sera, ma soprattutto riuscire a cambiare il pranzo di mezzogiorno in ufficio.

Sempre con l’aiuto Emanuela ho imparato anche a concedermi degli extra, sotto suo consiglio sono riuscita ad imparare a fare in modo di non superare quello che mi era concesso, e a concedermi anche una vita sociale con gli amici.

DURANTE QUESTO ANNO,CI SONO STATE DELLE DIFFICOLTà O DELLE RESISTENZE AL CAMBIAMENTO? COME LE HAI SUPERATE? QUALI TUE RISORSE TI SONO STATE DI AIUTO?

Durante questo anno non ho avuto particolari difficoltà, devo però ringraziare chi mi circonda che mi ha aiutato molto e soprattutto mi ha incoraggiato durante tutto il mio percorso, sempre spronandomi e forse qualche volta cercando di farmi mollare un po’ la presa quando ero troppo rigida nelle mie scelte.

PER CONCLUDERE, QUALE CONSIGLIO SPASSIONATO TI SENTIRESTI DI DARE A COLORO CHE INTENDONO INIZIARE UN PERCORSO DIMAGRANTE?

Io ho iniziato il mio percorso convinta di quello che volevo raggiungere, ma per poterci arrivare avevo bisogno di un aiuto, di qualcuno che mi consigliasse e si che mi controllasse.

Io ora sono a buon punto nel mio calo di peso, non è facile, ma per potercela fare bisogna soprattutto partire da noi stessi, i miracoli non esistono.

GRAZIE LAURA ,è STATO UN PIACERE LAVORARE CON TE, BUON PROSEGUIMENTO!

No Comments Yet.

Rispondi