Emanuela Bucchieri – Dietista

Laureata  in Dietistica nel 2004  presso la facoltà di medicina e chirurgia di Genova,ho conseguito nel 2006 il “First certificate of professional training in eating disorders and obesity”  presso l’AIDAP – associazione italiana disturbi dell’alimentazione e del peso di Verona. Nel 2013 dopo aver terminato il corso annuale teorico-pratico ottengo il diploma di “Cuoco di cucina naturale” presso la Scuola di cucina bio-macro-veg “La Sana Gola ” di Milano. Attualmente sto seguendo un percorso formativo per diventare “Floriterapeuta“con il Dott. Ricardo Orozco, considerato la massima autorità nel campo della floriterapia.

L’educazione alimentare sana e serena ricevuta dalla mia famiglia ha sicuramente arricchito il mio percorso formativo tutt’ora in evoluzione

Mi occupo di sovrappeso e obesità in tutte le fasce d’età, disturbi alimentari (in equipe), counselling nutrizionale per genitori, alimentazione in adolescenza, gravidanza, allattamento, menopausa, dietoterapia per patologie,consulenze per vegetariani e vegani, dimagramento con dieta mediterranea o con diete su base vegetale .
Non esiste un unico sistema alimentare adattabile a tutti, la dieta deve osservare innanzitutto la regola del buon senso. Uno stile alimentare (e di vita) è corretto quando mantiene in salute corpo e mente a breve e lungo termine Il rispetto della persona e del suo percorso di vita sono il punto di partenza per la pianificazione di un menu equilibrato che aiuti anche a gestire le occasioni sociali.


La confusione alimentare attuale e l’aumento esponenziale delle malattie “del benessere” (obesità, diabete, patologie cardiovascolari etc…..), rendono la dietoterapia un importante investimento per la salute oltre che una possibilità di crescita personale.

Ecco,infine ,la mia citazione preferita in tema di alimentazione: “Ogni volta che mangiamo dobbiamo ricordare che proveniamo dal cibo,che a sua volta viene dalla natura e dobbiamo essere grati per tutto ciò che ci è stato dato. Michio Kushi”

Curriculum:

Laureata in Dietistica presso Università di Medicina e Chirurgia di Genova (2004).

Conseguimento del “First cerficate in eating disorder and obesity”  presso AIDAP di Verona, associazione italiana disturbi dell’alimentazione e del peso per il trattamento dei disturbi alimentari e dell’obesità ( 2006).

 Diploma di “Cuoco di cucina naturale” presso la scuola di cucina macro bio veg “La Sana Gola” di Milano.(2013).

Qualifica di “Accompagnatore/Divulgatore di Fitwalking-l’arte di camminare per la forma fisica”presso la MAP Italia. (2013).

Master in Floriterapia Descrittiva presso la scuola di floriterapia metodo Dr. Ricardo Orozco ( giugno 2018). Ad ottobre 2018 conseguirò il titolo di Floriterapeuta MRO.

Tirocini formativi presso:

Azienda ospedaliera san martino di Genova presso unità operativa di dietetica e nutrizione clinica.

Istituto Giannina Gaslini presso unità operativa di gastroenterologia.

Ospedali E.O. Galliera – S.S.D. Endocrinologia presso gli ambulatori delle dietiste.

Comune di Genova- ristorazione scolastica.

Asl 3 genovese-igiene alimenti e nutrizione.

Casa di cura Villa Garda di Verona- Riabilitazione nutrizionale dei disturbi dell’alimentazione(anoressia nervosa,bulimia nervosa, disturbi dell’alimentazione NOS),riabilitazione dell’obesità.

Esperienza lavorativa come dietista:

Da settembre 2005 opero in qualità di libera professionista occupandomi di:

Dietoterapia individuale in soggetti sani e patologici  presso lo “studio medico olistico”di via Roma 7/8 in collaborazione con:

  • Agopuntore omeopata dott. Stefan Griesmayer.
  • Ginecologa, specializzata in omeopatia dott.ssa Gabriella Pottocar.
  • Psicoterapeuti: dott.ssa Cristina Ombra, dott. Pierpaolo Pracca,dott.ssa Cristina Borgogno.
  • Naturopata: dott.ssa Veronica Wiethaler che effettua i test delle intolleranze alimentari con metodo kinesiologico.
  • Osteopata dott. Enrico Pozza.
  • Cardiologo Dott. Davide Perona.
  • Infermiera Isabella per l’idrocolonterapia.

Dietoterapia individuale ed educazione alimentare per bambini e adolescenti presso lo studio medico della farmacia “Saltarelli” di  corso carbonara 8 a Genova in collaborazione con pediatri e medici di medicina generale.( fino al 2013).

Terapia cognitivo- comportamentale ambulatoriale dei disturbi alimentari:anoressia nervosa,bulimia nervosa,binge eating e dell’obesità (in equipe con medici e psicologi). Per il trattamento dei disturbi alimentari collaboro oltre che con i colleghi dello studio sopra citati anche con la psicoterapeuta Francesca Policante e con la psicoterapeuta Veronica Rocca.

Corsi di educazione alimentare presso lo studio medico olistico di via roma 7 a Genova,presso l’associazione Bene con sé bene insieme in c.so Gianelli 38 a Chiavari e presso l’associazione “La finestra sul mondo”in via Cesarea a Genova.

Interventi di educazione alimentare all’interno dei corsi di cucina organizzati da“Cucina Consapevole”a Genova.

Assistenza ai pasti  in pazienti con anoressia/bulimia nervosa.

Collaborazione con AIC nazionale,associazione italiana celiachia per elaborazione prontuario degli alimenti anni 2008,2010,2011,2013.

Novembre 2013- Novembre 2015Collaborazione con la clinica privataVilla Azzurra-ICLAS” di Rapallo per il percorso di cura per la  grave obesità. Mi occupavo di organizzare gruppi di educazione alimentare e comportamento alimentare , elaboravo diete, assistevo i pazienti durante i pasti. Al momento collaboro con la clinica Iclas e con la clinica Villa Igea di Acqui Terme occupandomi della prima valutazione del paziente candidato al percorso e assistendolo nelle procedure per fare richiesta di ricovero.

Gennaio 2014:Docenza sul tema “educazione alimentare sana e serena per i bambini”  per il corso “Baby sitter qualificata”organizzato dall’associazione “bene con sè bene insieme di Chiavari”.

Giugno 2015 e Giugno 2016: Docenza sul tema” alimentazione per il benessere femminile“all’interno del corso di post formazione per insegnanti di yoga della scuola di yoga “La voce della luna” di Simona Mocci.

Partecipazione a corsi di aggiornamento organizzati da AIDAP( vedi sopra), ADI:Associazione italiana di Dietetica e Nutrizione clinica e SINU,Società Italiana di Nutrizione Umana,ANDID: associazione nazionale dietisti,SSNV: società scientifica di nutrizione vegetariana.

Iscritta all‘albo professionale dietisti:  www.andid.it ( vai al link, digita il cognome e avvia la ricerca).

Aggiornamento professionale obbligatorio: acquisizione di  150 crediti  ECM ( educazione continua in medicina)nel triennio 2011-2013  come stabilito dalla commissione nazionale per la formazione continua

Corsi di aggiornamento ECM triennio 2014-2016: Corso di alimentazione e nutrizione pediatrica con nutrimedifor; Aggiornamenti nel campo della nutrizione e supplementazione avente come obiettivo la sicurezza alimentare e/o patologie correlate con akesios Group; La responsabilità professionale in sanità con sinergia&sviluppo; Disturbi del comportamento alimentare: diagnosi precoce e appropriatezza delle cure con l’istituto superiore di sanità; Introduzione al counselling sistemico nelle professioni sanitarie con SP srl; Le basi scientifiche dell’alimentazione con adveniam srl; Probiotici,dieta,infiammazione subclinica, grassi e depressione con prof Lozio organizzato da alfa fcm.

Corsi di aggiornamento ECM triennio 2017-2019: Alla scoperta del secondo genoma umano: il microbioma tra salute e malattia; PNEI dell’alimentazione; Substrati proteico-energetici nell’alimentazione mediterranea: verso una miscela ottimale; in corso di svolgimento: master in floriterapia descrittiva.

Corsi e seminari nell’ambito della medicina olistica- integrata:

-Seminario:”Applicazione locale dei fiori di Bach” con Dott. Ricardo Orozco presso la scuola di naturopatia Ippocrate di Sarzana.

-Corso di “Fiori di Bach” e “Floriterapia applicata”con dott.ssa Miriam Dodero presso la scuola superiore di floriterapia di Genova.

-Corso di “Istituzioni di Medicina Tradizionale Cinese I” con Prof.Giorgio Olimpo presso la scuola di superiore di naturopatia di Genova.

-Seminario “Diagnosi differenziale dei fiori di Bach” con Dott. Orozco presso la scuola di naturopatia Ippocrate di Sarzana.

-Seminario “I territori floreali tipologici” con Dott.Orozco presso la scuola di naturopatia Ippocrate di Sarzana.

-Tecniche quantiche in terapia olistica I livello con Foglietti ,Izzo, Marson presso laboratorio olistico Quarzo di Luna di Genova.

-Psiconeuroendocrinoimmunologia dell’alimentazione organizzato da Akesios con dott.ssa  Monica Bossi, Milano.

-L’anamnesi floreale con l’aiuto della medicina cinese e l’astrologia con Prof. Pablo Noriega, scuola di floriterapia Ippocrate di Sarzana.

-Master in Floriterapia descrittiva con prof. Ricardo Orozco presso scuola di floriterapia Ippocrate di Sarzana.

Per ulteriori informazioni sul ruolo del dietista e sul ruolo del nutrizionista,scarica il pdf. :DIETISTA-NUTRIZIONISTA.

laurea

 

 

first modificata

 

Qualcosa di personale:

Sono nata nel 1981 da una famiglia di origine calabrese,lo sottolineo perchè è proprio grazie alle mie nonne che ho potuto realmente conoscere ed apprezzare questa famosa e decantata “dieta mediterrana”studiata dall’americano Ancel Keys negli anni ’50. Questo modello alimentare basato su cereali,verdure,legumi,frutta,olio extravergine di oliva,erbe aromatiche e bassi consumi di alimenti di origine animale era associato a minor mortalità per infarto.Studi successivi hanno riconosciuto alla dieta mediterrana un ruolo fondamentale nella longevità e nella qualità della vita. Alla luce di quanto ho studiato in questi anni posso confermare che la saggezza delle nonne è stata ed è davvero preziosa: studiare mi è servito ad avvalorare quello che già era noto alla mia famiglia di origine!.Personalmente amo la buona cucina e non ho mai gradito le privazioni dietetiche imposte. (Capisco però che a volte per alcune persone occorre applicare il detto : “a mali estremi, estremi rimedi! …ecco cerco di non arrivare mai …ai mali estremi!).Ho sempre fatto esperienza su di me rispetto agli effetti del cibo. Come? Partendo  senza pregiudizi nutrizionali  ma ascoltando il corpo che sicuramente è la guida più affidabile che possiamo avere. Ed è proprio “per prove ed errori” ,con lo spirito da ricercatrice che scelgo il mio modo di alimentarmi. Sicuramente mia madre mi ha in qualche modo messo sulla strada giusta dandomi l’imprinting alimentare corretto ( ossia grandissima cura,attenzione e amore verso una dieta sana infantile con punte di eccellenza culinaria della domenica).Così oggi mi viene naturale e non ho conflitti di sorta a scegliere cibo nutriente, ovvero cibo che sia in grado di sostenermi  nelle giornate lavorative ( perché pretendo molto dal cibo) ma non intendo altresì rinunciare a pasti più goduriosi in compagnia sempre con un occhio alle sensazioni del corpo. In tre parole: equilibrio , buon senso e flessibilità. Questa è la mia esperienza ma ovviamente ognuno di noi è diverso per esigenze e modo di porsi con l’alimentazione o in senso più generale con tutto ciò che è “nutrimento”.

Ho partecipato ad un corso di cucina naturale per poter meglio consigliare le persone che necessitano di  una dieta ipocalorica . Quello che osservo è che siamo tutti affamati di tempo…..ci manca il tempo per cucinare ed è un gran peccato perché ,come insegna la macrobiotica, cucinando trasmettiamo la nostra energia al cibo con tutto quello che ne consegue ( ma qua entriamo in discorsi non dimostrabili dalla scienza).Pratico yoga da diversi anni e dal finire del 2016 faccio parte di un gruppo di “meditazioni dinamiche”. Ho seguito e seguo percorsi di crescita personale che coinvolgono diversi livelli: corpo, emozioni ,mente e spiritualità. Leggo volentieri libri che trattano di evoluzione del potenziale umano, in questo senso gli autori che più mi appassionano sono: Penney Pierce, Salvatore Brizzi ed Eckart Tolle. Nella vita privata mi piace recuperare energie stando in silenzio, amo altresì le feste danzanti e la compagnia di persone semplici che arricchiscono lo spirito. Mi piace camminare( soprattutto nel verde) ma non correre e così ho preso il diploma di fitwalking( la camminata per la forma fisica) e pratico occasionalmente nuoto. Ho studiato danza orientale per 7 anni e questo mi ha aiutata a guardare il corpo femminile in modo non giudicante. Sono molto sensibile a questo tema e sento che in questo momento storico essere donna vuol dire confrontarsi ogni giorno con le pretese della società che ci vuole “giovani,magre ma formose e impeccabilmente belle senza tregua”( e per gli uomini “magri e muscolosi”).I complessi sul corpo(per quello che vedo ora tra gli adolescenti che seguo) sono presenti tanto tra i magri costituzionali ( bollati spesso erroneamente come anoressici) quanto tra coloro che hanno un peso sopra la media. E ‘comprensibile voler rientrare in un peso ragionevole ma osservo un accanimento e un perfezionismo esagerati nel voler perseguire questi modelli di fisicità ideali.

Per quanto riguarda i miei studi in dietistica i miei modelli di riferimento sono il dott.Riccardo Dalle Grave(Responsabile Unità di Riabilitazione Nutrizionale Casa di Cura Villa Garda di Verona)il dott. Franco Berrino (epidemiologo presso l’Istituto Nazionale dei tumori di Milano) e Martin Halsey( biologo esperto in terapia alimentare naturale/macrobiotica).Ecco alcuni dei libri “must” che mi hanno segnata anche nello svolgere la pratica professionale :” Cosa mangeremo domani” di Christian Rèmèsy,”In difesa del cibo” del giornalista Michael Pollan,adelphi editore ( consigliato soprattutto ai “malati di nutrizionismo”),”Diet-etica” della dietista Patrizia Bollo,ponte alle grazie editore,”Sugarblues, il mal di zucchero” di William Dufty, macroedizioni, “Il nuovo libro della macrobiotica, Michio Kushi, edizioni mediterranee . Dal 2016 sto studiando floriterapia con l’obiettivo di diventare floriterapeuta nell’autunno del 2018 .Grazie anticipatamente a chi entrerà nella mia vita per essere da me guidato e sostenuto e grazie anche a coloro che avranno l’umiltà di rimandare questo percorso ad un momento più opportuno. Un caro saluto a chi “mi ha letta” fino in fondo. Emanuela.