“Se lo sport e la natura ti danno la carica, non è per niente difficile perdere peso”. Ecco come è dimagrita Barbara F.

Di 0 No tags Permalink 0

CIAO BARBARA, ABBIAMO FINITO IL PERCORSO DI DIETOTERAPIA DA QUALCHE TEMPO E STAI CONTINUANDO A MANTERE I RISULTATI RAGGIUNTI,SONO DUNQUE QUI A CHIEDERTI DI CONDIVIDERE LA TUA ESPERIENZA CON I LETTORI DEL MIO SITO. RACCONTACI QUALCOSA DI TE E COSA TI HA SPINTO A INTRAPRENDERE QUESTO CAMMINO:

Ciao, sono Barbara, ho 34 anni anni e ho una grande passione per la montagna e lo sport in generale. Ho sempre praticato attività fisica, ma negli ultimi anni in particolare ho intrapreso attività outdoor quali scialpinismo e mountainbike. Mi piace molto stare nella natura e respirare aria buona. Purtroppo la vita quotidiana di città e il lavoro mi hanno portato a prendere qualche chilo di troppo e così ho deciso di intraprendere un percorso di dieta per stare meglio con me stessa, ed imparare a mangiare meglio.

IN 6 MESI,PARTENDO DA UN LIEVE SOVRAPPESO HAI PERSO IL 9% DEL TUO PESO INIZIALE E AL MOMENTO SONO 6 MESI CHE MANTIENI IL PESO PERSO. DAL TUO PUNTO DI VISTA COSA HA VERAMENTE FUNZIONATO? QUALI SONO STATE LE ABITUDINI ALIMENTARI E I CAMBIAMENTI NEL TUO STILE ALIMENTARE (E DI VITA) CHE SI SONO DIMOSTRATI VINCENTI AL FINE DI RAGGIUNGERE E SOPRATTUTTO MANTENERE I TUOI OBIETTIVI DIMAGRANTI?.

La prima cosa davvero utile per me è stato fare il diario alimentare, con il quale ho potuto capire dove facevo errori nella mia alimentazione quotidiana. Scrivere giornalmente cosa mangiavo mi ha fatto realizzare subito dove stavano i problemi maggiori, che per me sono gli snack fuori pasto. Già solo il fatto di eliminare crackers e sostituirli con della frutta a metà mattina è stato davvero utile. Inoltre abbinare una dieta più sana ed equilibrata con l’attività sportiva mi ha aiutato molto. Io in particolare ho scelto la corsa e lo spinning. In poco tempo ho realizzato che mangiando meglio e facendo un’attivcità fisica più regolare non è stato per niente difficile perdere peso.

DURANTE QUESTO ANNO,CI SONO STATE DELLE DIFFICOLTÀ O DELLE RESISTENZE AL CAMBIAMENTO? COME LE HAI SUPERATE? QUALI TUE RISORSE TI SONO STATE DI AIUTO? QUALI STRATEGIE STAI ADOTTANDO PER MANTENERE IL PESO PERSO?

Durante i 6 mesi di dieta la parte più difficile è stata non pesarsi giornalemnte ma aspettare il giorno prefisstao per il peso sulla bilancia. La tentazione di pesarsi ogni giorno e verificare l’andamento della dieta è davvero forte. Però una volta superata questa “ansia da peso” ci si rende conto che non è il numerino sulla bilancia che fa stare meglio; mentre facevo la dieta mi rendevo conto quando stavo meglio perchè avevo mangiato meno e meglio, non era necessario avere il responso della bilancia.

Ho trovato molto utile prepararmi sempre il cibo da portare in ufficio in anticipo la sera prima, in modo da non cadere in tentazione nell’ora di pranzo.

PER CONCLUDERE, QUALE CONSIGLIO SPASSIONATO TI SENTIRESTI DI DARE A COLORO CHE INTENDONO INIZIARE UN PERCORSO DIMAGRANTE?

Avere qualche chilo in meno e avere un’alimentazione più sana e varia fa stare davvero bene! Consiglio di abbinare la dieta all’attività fisica perchè, oltre ad essere più efficace, la soddisfazione di raggiugnere degli obiettivi dà molta carica per affrotnare anche i giorni difficili nei quali si vorrebbe sgarrare. Come ultima cosa consiglio di non porsi obietivi troppo difficili da raggiugnere, meglio perdere un po’ meno peso ma essere contenti piuttosto che intestardirsi a raggiugnere un peso impossibile che vi porterà allo sconforto.

GRAZIE BARBARA ,è STATO UN PIACERE LAVORARE CON TE, BUON PROSEGUIMENTO!

p1220527-rid

No Comments Yet.

Rispondi