TEMPEH:TANTE PROTEINE BEN DIGERIBILI.

Il tempeh è un alimento di origine Indonesiana ricavato dai fagioli di soia gialla.E’fermentato e per questo molto piu’ digeribile rispetto al legume di partenza.Gli oligosaccaridi associati alla formazione di gas intestinali vengono drasticamente ridotti grazie all’azione del fungo fermentante.Il tempeh è una buona sorgente di  proteine,fibre,calcio,ferro,vitamine del gruppo B,omega 3 ed è povero di sodio.

Il tempeh si consuma tagliato a fette o a cubetti,cucinato con salse piccanti o marinato proprio come si farebbe con la carne animale oppure marinato con la salsa di soya ed erbette di provenza( o altro a piacimento).

Vi propongo di seguito due ricette per cucinare il tempeh.La ricetta che richiede piu’ tempo ( tempeh in agrodolce) è la mia preferita e in genere piace anche ai palati piu’ restii ad assaggiare gusti nuovi.

TEMPEH MARINATO:

Per due persone:

250 g di tempeh al naturale

3 cucchiai di salsa di soya o tamari

1 cucchiaio di aceto di mele

Alcuni cucchiai d’acqua

2 spicchi di aglio

Erbette di provenza o salvia.

(Olio)

Tagliate il tempeh a dadini,metterlo in una teglia bassa e ricopritelo con una marinatura composta da salsa di soya o tamari,aceto di mele,aglio ed erbette di provenza(o salvia tritata),aglio e alcuni cucchiai d’acqua.

Lasciatelo marinare alcune ore. Fate poi saltare il tempeh in una padella con o senza olio. Io lo faccio saltare 5 minuti massimo 10 se mi piace che sia bello colorito. Consumatelo con un bel contorno di verdure.

TEMPEH IN AGRODOLCE:

Per due persone:

250g di tempeh al naturale

2 cucchiai di olio extravergine di oliva o di sesamo

Mezza tazza di succo 100% mela

Succo di zenzero fresco q.b.

1 cucchiaio di aceto di mele o aceto di riso o aceto di vino bianco

2 cucchiaini di senape

2 tazze e mezzo d’acqua

2 cucchiai di salsa di soia o tamari

3 cucchiai di malto di riso o di succo d’agave

Mezza cipolla affettata

Prezzemolo tritato

Versare l’olio in un tegame e riscaldarlo a fiamma medio- bassa insieme a mezza cipolla( o anche intera se vi piace). Aggiungere il tempeh precedentemente tagliato a fettine sottili( alte mezzo centimetro).Miscelare a parte l’acqua con il succo di mela,la senape,la salsa di soya e del succo di zenzero fresco ( grattugiare lo zenzero fresco e  spremerne la polpa appena grattuggiata per farne fuoriuscire il succo) e versare sul tempeh.Portare ad ebollizione,coprire ed abbassare la fiamma al minimo ( 20 minuti).Aggiungere  infine( dopo 20 minuti circa) il malto o il succo d’agave e l’aceto,regolare di gusto con la salsa di soya e lo zenzero ( io abbondo con il succo di zenzero),poi lasciare sobbollire per 5-10 minuti. In tutto occorrono 25-30 minuti di cottura. Spegnere e servire il tempeh con del prezzemolo fresco tritato.

No Comments Yet.

Rispondi